“Anche se non ci si può fidare di nulla in questa fetida montagna di sterco che è il mondo, l’amore materno fa eccezione. Una madre ti mette al mondo edapprima ti porta nel proprio corpo. Cosa sappiamo noi di quello che prova? Ma quali che siano i suoi sentimenti, essi, almeno, devono essere reali. Devono esserlo. Che cosa sono le nostre idee o le nostre ambizioni? Trastulli. Le idee! Perdinci, anche quel dannato belante caprone di Temple ha idee. Persino MacCann ha idee. Tutti i somari che si aggirano per le strade credono di avere idee.”

James Augustine Aloysius Joyce (Dublino, 2 febbraio 1882Zurigo, 13 gennaio 1941)

Annunci