leggevo della clerici

sivvabbè leggo anche queste cose

della sua semplicità del suo essere la ragazza della porta accanto

allora sono andata a trovare la ragazza della porta accanto alla mia

23 anni tra due settimane si laurea ottima conoscenza delle lingue non avrebbe bisogno dell’interprete per parlare con ospiti stranieri non chiederebbe la ricetta dei biscotti al cioccolato la cercherebbe semmai su google sentimentalmente indipendente autonomamente intelligente musicalmente moderna non parla di cuore dio italia amore mio e si veste bene.

però è giovane

allora cerco tra le mie coetanee

tutte si dichiarano lontane dalla semplice goffagine di antonella in riunione col capo non fanno gaffes scendono le scale con disinvoltura a volte pure di corsa dovendo fare mille cose in un giorno senza gli otto e dico otto autori ad aiutarle sono rockettare e si vestono bene.

vado da mia madre

sessantanni

antonella chi? la guardo e non perdo neanche tempo a spiegarle chi sia e noto che si veste bene molto meglio della clerici è l’eleganza contro il cioccolatino da discount la leggerezza contro la massa stronza e snob come solo lei sa essere.

andando via incrocio mia nonna

novantanni

nonna hai visto sanremo? ti è piaciuta la clerici? nonna la smetti di ridere!

Annunci