sembrava un normale lunedì
di quelli che non hai voglia di svegliarti
che speri sia ancora domenica
ma è lunedì
sembrava normale
poi siamo andati a ritirare la prima pagella del primo figlio
messa la mia maglietta preferita con i teschi e un pò di borchie per sembrare dura e cattiva
siamo andati insieme
io marito e il figlio
tipo re magi
solo che non portavamo niente
anzi ritiravamo
ovviamente siamo arrivati per ultimi
ma questa ormai è diventata una tradizione di famiglia
e così abbiamo preso la pagella
l’ha letta per primo francesco
e la sua faccina diventava sempre più rossa
è rimasto senza parole
che non è proprio normale per lui
ci ha regalato un bel sorriso sdentato
e tutti 10
tranne un nove in arte
perchè non ha ripreso da me che riesco a disegnare qualunque cosa
anche i teschi si sono commossi
e io lì come una cretina
altro che dura e pura
altro che mammanarchica
altro che punk
suonavano i violini
sentivo Čajkovskij
ero contenta
ma non per orgoglio materno
io lo so di aver fatto un capolavoro
ero contenta per lui
vederlo emozionato per aver raggiunto risultati eccellenti
da solo
perchè io gli ho dato un bel cervello è vero
ma lui l’ha saputo usare benissimo!

Annunci