ci sono riuscita
ho sposato un uomo preciso
che rispettava gli ingegneri e i loro studi sulle lavapiatti
che divideva i colori per sfumature
che aveva un altissimo senso socialcasalingo
che aveva i cassetti tanto ordinati che sembravano usciti da un catalogo ikea
e l’ho trasformato in un maschio
disordinato
che ha fatto una lavatrice di bianco
che però dopo era un tortora-grigio-verde che neanche armani in tanti anni…
che ha messo in ordine l’aspirapolvere riuscendo a fare un nodo al filo che ho dovuto chiamare il mago silvan
che quando gli rispondo male
mi guarda sorride e mi bacia
cucina e rompe i bicchieri
si perde le chiavi e il telefono
era puntuale
ora sono io ad aspettarlo
era bello
ora anche meglio
era il mio primo amore
ora quello di tutta la vita

Annunci