attricetta che ha fatto film commerciali brutti e pure un po’ zozzi
ad un certo punto della carriera dice
“torno al mio primo grande amore, il teatro”
soubrette o onorevole o tutte e due
un po’ allegra beccata a far festini
“sono una ragazza semplice e adesso sogno una famiglia, dei figli”
moglie di un miliardario
“l’ho sposato perchè mi faceva ridere”
modella
“mangio tutto e l’unico sport che faccio è il sesso”
brutta con il culo moscio
“il mio cervello è più importante del mio culo”
figa col culo sodo
“il mio cervello è più importante del mio culo”
madre
“sono un madre ma non dimentico di essere prima di tutto una donna”
e poi continuate voi
che
“non posso fare sempre tutto io!”