tra i compiti di questo fine settimana
di italiano c’era da compilare un foglio
bisognava scrivere undici regole di casa
per grandi e per piccini
undici
cavolo
sono tante!
iniziamo
la prima che ci viene in mente è
rispetto reciproco
che vale per tutti
poi
mettere in ordine dopo aver messo in disordine
e vale soprattutto per me
ma non l’ho detto
chiedere il permesso prima di fare qualcosa
e questa regola ovviamente è solo per i figli
non interrompere mentre l’altro parla e saper ascoltare
vale per tutti
avere cura degli animali che abbiamo
vale per tutti
anche se chi la rispetta di più è mio marito
e poi…
poi
vediamo
dunque
poi…
poi basta
abbiamo scoperto che non abbiamo regole
cioè
ne abbiamo poche
preoccupata chiedo a mia madre
mi spiega che in molte famiglie mettere a letto presto i bambini è una regola
a casa nostra una cosa scontata
così come lavare i denti
ma che è una regola anche il bidè allora?!!
però la mamma mi rassicura
le regole devono essere poche ma buone
e che ogni tanto fa bene anche trasgredirle
mi ricorda che sono mammanarchica
e cinque regole per me sono già un bel traguardo!