se pensavate che con il governo monti sarebbe stato diverso
che senza berlusconi sarebbe stato meglio
beh vi sbagliavate
la comicità di questo sanremo
mi ha fatto quasi rimpiangere quella del nostro ex premier
mi fanno ridere di più i suoi discorsi al paese che i soliti idioti
e non venitemi a dire che non capisco la loro ironia
non mi sono mai considerata una cretina e non ho intenzione di mettere in dubbio la mia intelligenza davanti un dai cazzo e non lo so
e al maschilismo di sinistra
travestito da ometto sfigato e sempre arrapato
preferisco la pacca sul culo e il complimento alle tette
un sanremo di uomini questo
ma uomini sempre un po’ a metà
a metà tra le barzellette e le poesie
a metà nel nulla assoluto
ometti di doppi sensi mani grandi battutine e risatine
e le donne?
pare che in italia non ci siano
infatti ariecco l’ennesima valletta straniera
altissima e impeditissima
che se c’era o non c’era era la stessa identica cosa
invece se non ci fossero stati morandi e papaleo
sarebbe stato bellissimo!
l’unico momento veramente femminista è stato quando belen
gnocchissima e facciamocene una ragione
ha mostrato la vera libertà della donna
la scelta della mutanda
e tutti a fare oohhh davanti una farfalla già per altro mostrata
ce l’aveva infatti fatta vedere al mare dal balcone della camera d’albergo sui giornali nelle sfilate in costume….
purtroppo dura poco
e noi donne perdiamo l’ennessima occasione per far rivoluzione
occupando l’ariston e sventolando mutande
invece rientra l’ometto comico e tutte in piedi a ballare il ballo della foca
questo non è volgare?
per me lo è anche di più
e a certe pagliacciate continuerò sempre a preferire la fica