altro giro
altra presentazione
sempre con paola
sempre con stella
più simone e quindi anche lacan
questa volta il libro è piccolino
rosa rosa
e il titolo è godete!
l’ha scritto alessandra di pietro
libreria piena
uomini donne donne incinta ragazze e ragazzi
mariti
insomma tanta gente per un imperativo solo
godete!
passa il tempo velocissimo
tra porno femminile e femminista ghiandole di skene e sex toy da regalare ai nostri figli
o a quelli degli altri
soprattutto gli altri che non vogliono!!
sesso in gravidanza
sesso e basta
insoma sesso
viva il sesso!
ma godete! è anche altro
è un manifesto politico
è rivoluzione
scrive
“siamo circondati da nudità e sessualità ma il piacere femminile, autentico e non performatico, a servizio delle donne e non solo dello sguardo altrui, è ancora un tabù.”
“un tabù” come scrive angela azzaro (una che quando scrive sa quel che scrive) “un tabù che va superato nella vita di ciascuna, rimettendolo al centro della discussione e della rivoluzione collettiva.”
passa il tempo
ed è tempo di andare a bere
un brindisi al sesso e a queste donne
viva le donne!