in tempo di crisi
soprattutto di idee
cosa c’è di meglio di un bel manuale o di un saggio sulle mamme?
sono stata più volte contattata da case editrici che volevano il manuale della perfetta mammanarchica
devo dire che l’idea è carina ma ho sempre rifiutato
non perchè sia snob
è solo che mi manca il tempo
e perchè penso che in questo momento le librerie siano piene di libri che spiegano come essere genitori oggi
anche in rete non si scherza
giornaliste scrittrici blogger tutte prese dai problemi del parto dell’allattamento delle coliche
devi partorire soffrendo
no devi farti il cesareo
devi anestetizzarti tutta
devi allattare per tutta la vita
non allattare per niente così non ti si rovina il seno
allatta a giorni alterni
il bambino deve essere al centro del mondo
sei scema? lo vuoi rovinate per tutta la vita?
bisogna essere una madre tigre
no chioccia
panda, koala, orsa, rana, cobra?
se è femmina non la devi vestire di rosa
se è maschio non lo vestire di azzurro
beige per tutti!
devi seguire l’istinto
no mica siamo animali!
bisogna fare la spesa solo al mercatino bio non fargli vedere la televisione ma stimolare la sua fantasia portarlo al parco fargli fare sport …
ma tu madre devi anche lavorare per non perdere la tua indipendenza devi uscire con le amiche per non abbrutirti in casa devi riprendere in mano la tua vita…anche se ti faceva schifo!
uno status su facebook sui pannolini apre una discussione lunghissima
la scelta del nome si trasforma in un sondaggio…