che poi alla fine c’abbiamo tutti riso su (e forse è la cosa più giusta da fare) ma provate a pensare per un momento se Guido Vitiello avesse lanciato l’ashtag #dateloallaterragni (ma anche #dateloallapunk sarebbe stato lo stesso) …
e non è un invito alla discussione e non vuole neanche essere una provocazione ma è un invito alla riflessione.
Per tutti, me compresa.
Come e perchè arriviamo a questo? Perchè quando si discute di idee, e certo che sono diverse, altrimenti non si discuterebbe, perchè alla fine l’insulto deve passare dal sesso?

la fica non è un oggetto, non la diamo per pietà, o a comando
diamola per godere!

p.s. che la zanardo sia libera di mandare cv dove vuole
ognuna faccia carriera dove più le piace
se preferisce la rai alla calza è un problema suo