quando arrivo in redazione sono tutti in silenzio che lavorano
serissimi
naturalmente con il mio arrivo questa pace finisce
dico le mie solite due o tre cazzate
e racconto quello che ho cucinato
così ho deciso che quest’anno per natale avrei regalato qualcosa fatto da me
tanto per far vedere che non racconto bugie ma cucino veramente
siccome sono stati buoni gentili e pazienti
ho preparato i tartufi al cioccolato
che o te li sei meritati o non te li puoi mangiare!
ho fatto dei tartufi al fior di sale e altri all’arancia
quindi ho preparato due ciotole con 150 g. di cioccolato fondente al 70% e 100 g. di cioccolato al latte in ognuna
poi ho preparato il caramello in due padelle antiaderenti (io mi trovo benissimo con quelle di ceramica)
90 g. di zucchero in ognuna
quando lo zucchero ha iniziato a caramellarsi ho aggiunto 200g. di panna che ho fatto precedentemente bollire
ovviamente 200 per padella
la panna va aggiunta un po’ alla volta e mescolando
fate attenzione
perchè se la versate tutta insieme vi scottate
ho tolto dal fuoco e ho aggiunto il burro
30 g. di burro salato in una e 30g. di burro normale nell’altra padella
dove ho aggiunto il burro salato ho aggiunto il fior di sale (una presa abbondante)
dove ho aggiunto il burro normale ho aggiunto un pò di scorzette di arancia candita e un po’ di mandorle tritate
quindi ho versato i due caramelli sui cioccolati e ho formato la ganache
ho fatto riposare in frigo per tutta la notte
la mattina
mentre i filosofi533521_10200235033266608_1991435857_n lavoravano serissimi
ho preparato i tartufi
quelli al fior di sale li ho passati nel cacao amaro
quelli all’arancia li ho passati nel cacao e farina di mandorle
ho preparato i vasetti
e sono andata a fare un po’ di casino in redazione!